Raccordi in Stampa 3D per sistemi di depurazione per l’acqua

Il caso di successo della stampa 3D che presentiamo oggi è relativo ad un’azienda nostra cliente che produce depuratori d’acqua professionali.

L’esigenza ha riguardato un sistema di raccordi personalizzati per una nuova linea di depuratori, che dovevano essere modificati e resi più resistenti rispetto a quelli utilizzati fino a quel momento sugli altri modelli.

Spesso le aziende utilizzano la medesima componentistica su diverse macchine, in modo da risparmiare sia sui costi di realizzazione ma anche sulla ricambistica (magazzino, nr. pezzi, …).

Parliamo di alcuni raccordi, diversi per dimensioni, funzionalità e resistenza. In realtà l’esigenza iniziale era per un unico pezzo, poi vedendo il risultato finale l’azienda ci ha commissionato tutta la serie!

Il numero di pezzi annui del raccordo che si sarebbe dovuto produrre inizialmente non giustificava il costo di una produzione tradizionale (tramite realizzazione di stampi), mentre sappiamo che con la stampa 3D è possibile realizzare anche 1 singolo elemento.

Siamo quindi partiti dal progetto su carta del raccordo fornitoci dal cliente.

Abbiamo dapprima portato il progetto da carta su file (attraverso la modellazione 3D).

Abbiamo quindi analizzato come avremmo dovuto progettare le varie parti del componente e il suo assemblaggio all’interno del nuovo sistema di depurazione per consentire i vari collegamenti.

I costi per la progettazione e per lo studio di fattibilità rientravano nel budget del cliente e anche i costi di ogni singolo raccordo realizzato con la stampante 3D erano in linea con le aspettative.

Non solo: a coronamento di tutto il progetto, in fase finale abbiamo aggiunto alcune personalizzazioni che i modelli precedenti non avevano, apportando miglioramenti sia funzionali che estetici.

In particolare all’interno del raccordo (precisamente nella curva) è stato aggiunto un dettaglio che solo con la stampa additiva (per come è fatto e per il suo posizionato) è stato possibile inserire.

 

Concludiamo con quanto abbiamo appreso noi di SOLIDINK come imprenditori:

“La Stampa 3D permette di accettare, diversamente dalle produzioni tradizionali, delle commesse che inizialmente possono sembrare di poco conto e con basse marginalità, ma che se ben seguite e approfondite possono portare ad ordini successivi più consistenti e ripetitivi nel tempo”.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Lascia un commento